Augusta - Sicilia

Augusta, le sue origini e il suo presente


Incastonata su un lembo di terra che il mare, come un dono prezioso, non ha voluto trarre a sé. Le onde accarezzano le sue coste, le regalano l’azzurro del suo mare ed il profumo della sua voce. Augusta è un dono del mare, e proprio sul mare i suoi abitanti hanno posto le basi della loro prosperità. Ne è testimonianza lo stesso stemma, l’Aquila donatale dal fondatore, Federico II di Svevia, i cui artigli che si elevano dai flutti stringono due monete, a testimonianza che proprio dal mare Augusta trae la sua ricchezza. L’antica “isola delle Palme”, una piccola porzione di territorio proprio di fronte all’ex colonia greca di Megara Iblea, sorge grazie al volere del famoso Imperatore Federico II di Svevia che nel 1232 emise il decreto “Privilegium”, che riporta la concessione alla città di Augusta il territorio spettante delimitandone i confini. Venne eretto un grande castello e Augusta assume, e sarà così anche in tempi moderni il ruolo strategico militare di primissima importanza grazie al suo porto naturale. La sua posizione e le sue bellezze sono state causa di numerosi domini, quello spagnolo il più lungo e ricco di testimonianze. Al loro insediamento si hanno le opere militari ed architettoniche più significative; l’erezione della Porta Spagnola quale ingresso alla città, il taglio dell’istmo che fa di Augusta un’isola, il completamento della cintura muraria difensiva intorno all’abitato voluta dagli Aragonesi, I Forti Garcia e Vittoria sorti in due lembi di terra al centro del porto, la lanterna fortezza Torre Avalos. Ed ancora il palazzo Municipale, il Convento di San Domenico, la ricca presenza di Chiese e di alcuni pregevoli palazzi nobiliari. Menzione speciale merita lo straordinario Hangar per Dirigibili, unica struttura esistente ancora in Europa ed una delle poche ancora nel mondo. Oggi Augusta vive una economia prettamente industriale, data la presenza di numerose raffinerie ed industrie chimiche presenti lungo le sue coste ed il suo porto, che resta comunque l’elemento primario di sviluppo e prosperità.
----------
[ In questo sito: le Vostre notizie - gli inserti le Vostre schegge di storia augustana.]

la Redazione

Ultima Notizia

Clicca apri la Notizia
Pubblicata


Il sole sorge:


Il sole tramonta:

Visite dal mondo in tempo reale VISITATE AUGUSTA

BUONE VACANZE


Visione visite dal Mondo

INTOPIC.IT