I Romani ad Augusta

Augusta - Sicilia

I Romani nel territorio


Furono i Cartaginesi ad approfittare dello scompenso politico amministrativo, ma soprattutto della potenza militare emergente: I Romani.
Si colse il pretesto tra la guerra che scoppiò tra Siracusa e Agrigento, i Cartaginesi intervennero a favore di quest'ultima, arrivando quasi ad espugnare la Città di Siracusa. Un anno dopo Gerone II (citato anche come Ierone II) che prima strinse l'accordo con i Cartaginesi, poi intuendo che Roma, per la sua potenza militare, avrebbe assunto un futuro di dominio, mutò posizione e si alleò con l'esercito di Roma. Furono necessarie tre guerre puniche dal 264 a.C. al 146 a.C. contro i Cartaginesi, vennero sconfitti. Così la città eterna ebbe il predominio sul mediterraneo occidentale e sulla Sicilia. Nell'anno 227 a.C. la Sicilia divenne la prima provincia dell'impero romano, ma solo nel 212 a.C. Siracusa capitolò definitivamente al console Marco Claudio Marcello. Più tardi, nel 43 a.C. il potere si consolidò con la concessione della cittadinanza romana agli isolani. L'isola grazie alle sue terre fertili divenne il granaio di Roma, il patrimonio artistico venne depredato e fu  adottato un pesante prelievo fiscale sulla cittadinanza. L'autonomia locale venne mantenuta, ma le assemblee locali persero gran parte dei loro poteri. Roma, per il suo scopo diede un grande contributo allo sviluppo: con il rifacimento delle strade, la Tabula Pentigeriana, creata inizialmente per spostare rapidamente le legioni, venne sfruttata per il trasporto del merci; con le riforme delle distribuzione delle terre e della nascita della latifondi, autorizzando il traffico commerciale con le province francesi e spagnole. La disgregazione della civiltà ellenica e la conseguente immigrazione di molti schiavi, nella Sicilia, provocarono, alla fine del II secolo a.C., lo scoppio di numerose rivolte. Le tombe, ricavate nella roccia, sono del tipo più comune a parallelepipedo. Quest'ultime sono fra i più importanti ritrovamenti fino ad oggi scoperti che testimoniano la presenza, di un passato, di insediamenti romani.
_____________
Monte Tauro - Augusta
Immagine di una tomba romana a testimonianza della presenza dell'Impero romano nel nostro territorio.


A cura della Redazione